Dalle tenebre alla Luce!

بسم الله الرحمن الرحيم

iman

Bismillah (nel nome di Dio)
C’era una volta una famiglia italiana atea in cui nacque una bimba credente. Subhaanallaah (Gloria a Dio) Allah è l’Onnipotente, da quando ero piccola pregavo a Dio di aiutarmi e di proteggermi. Allah è stato sempre con me, soprattutto durante i periodi di difficoltà. Sono sempre stata sicura dell’esistenza di Dio, ne ho avuto tante prove durante la mia esistenza, ma non seguivo una precisa religione, dato che non sono cresciuta da cristiana, in quanto i miei genitori non credono in Dio. Che Allah, Ar-Rahman (il Più Misericordioso) abbia pietà di loro e li guidi all’Islam, amin.
Subhaanallaah, Allah ha mantenuto la fitrah (l’impronta naturale dell’Islam) in me anche se cresciuta cin mezzo a dei kaafir (non credenti), Allahu Akbar (Allah è il più Grande). Ho cercato per tanti anni la mia via spirituale e ho letto libri su altre religioni o pensieri, ma niente mi apparteneva.
Lessi poi la traduzione del Qur’an, ma non capivo, avevo bisogno di spiegazioni che non trovavo. La Cristianità aveva molti aspetti che non mi convincevano, essendo cresciuta in una terra piena di chiese e di persone che praticavano o non praticavano per niente le regole cristiane.
Andai avanti nella mia ricerca spirituale finché un giorno non lessi un libro che mi convinse completamente, era ciò che attendevo da anni: era il confronto tra Giudaismo, Cristianità e Islam.
Era un libricino semplice ma coinciso, conteneva la legge Islamica di sottomissione a Dio (Allah) senza intermediari.
Era proprio questo che cercavo, il rapporto unico tra un credente e Allah, il Supremo. Continuai a leggere sempre di più e pronunciai la shahada (la testimonianza di fede) in un Solo Dio.
All’inizio avevo tantissime domande e dubbi, ma poi pian piano con l’aiuto di Allah ho imparato e sto ancora imparando tanti aspetti di questa unica e meravigliosa religione che insegna la completa sottomissione alla volontà Divina, attraverso ogni atto e la resa totale del cuore per compiacere Allah L’Altissimo.
Ringrazio enormemente Allah (Alhamdulillah) che mi ha resa musulmana, Lui, il Più Benevolente, mi ha donato il dono più prezioso, la fede, non posso immaginarmi diversamente. Subhaan Allah.
Allah, Al Ghafuur (Il Perdonatore) ci insegna che dobbiamo compiacere solo a Lui, in quanto è solamente Lui che ci giudicherà e ci darà o il Paradiso o l’inferno.
Che Allah, ci perdoni, guidi i nostri cuori, che ci mantenga sulla retta via e che ci dia il Paradiso. Amiin
Muslimah
Annunci